Infermeria / area medica

e progetti attivati

Cooperativa SOLE

La Comunità San Maurizio ha affidato a Cooperativa Sole la gestione del servizio infermieristico; i benefici di questa collaborazione sono:

– garanzia di copertura e continuità nel servizio con particolare attenzione al tasso di turn-over;

– selezione di professionisti qualificati, aggiornati e con esperienza in ambito delle Comunità;

– reperibilità e immediatezza di risposta;

– formazione del personale non sanitario su aspetti sanitari, di risk management;

–  esperienza e competenza in ambito sanitario per la progettazione di servizi personalizzati;

– collaborazione nella produzione e gestione del sistema documentale sanitario in ottemperanza alle norme dell’accreditamento;

– disponibilità alla progettazione di nuovi servizi.

 

Servizi

La scelta di avvalersi di un servizio infermieristico permette di fornire all’interno della Comunità:

– preparazione delle terapie;

– monitoraggio dello stato di salute degli utenti ed educazione sanitaria;

– gestione della prenotazione delle visite specialistiche ed indagini strumentali;

– gestione delle visite mediche (Medico di Medicina Generale, Psichiatra, Neuropsichiatra) effettuate in struttura;

– confronto con le altre figure dell’equipe e discussione multidisciplinare dei casi;

– gestione codici bianchi (piccole medicazioni, iniezioni, etc);

– attività di prelievi (secondo programmazione interna e necessità extra-ordinarie);

Garanzie

Questa organizzazione, resa possibile dal rapporto di collaborazione e stima che lega Comunità San Maurizio e Cooperativa Sole garantisce all’utente:

– uno sportello infermieristico attivo tutte le mattine, dal lunedì alla domenica, di 30h/settimanali;

– professionisti dedicati alla gestione della loro salute, sempre disponibili al confronto, attenti a creare un’alleanza terapeutica;

– una supervisione quotidiana degli aspetti farmacologici.

Progetti attivati

– periodica formazione teorica e addestramento pratico del personale non sanitario sull’aiuto all’auto-somministrazione della terapia farmacologica;

– internalizzazione dell’attività di prelievi grazie all’interfaccia con il CUP e il Punto Prelievi dell’Ospedale di Savignano e con il Laboratorio Unico di Area Vasta

– ideazione di una scheda unica di terapia adattata alle esigenze delle comunità, formazione di tutto il personale alla lettura e all’uso.

© Comunità di recupero San Maurizio 2019 – privacy policy